lavocedidio

Vai ai contenuti

Menu principale:

11-6-91 dallo spirito R.

LA SAPIENZA

dallo spirito R.



Si condensano le nuvole nel cielo quando il sole ha assorbito acqua. Vi chiederete cosa intendo con questa affermazione. L’acqua nella Bibbia è sinonimo di lavacro e di purificazione che viene assorbita dalle vostre coscienze che così, cariche e ricche di sapere, scaricano ovunque l’abbondanza della conoscenza così acquisita.
Tutto questo implica un lungo travaglio interiore: assimilare per restituire, possedere per donare. E’ questo il motivo e la ragione dei nostri incontri, siete qui per maturare ed evolvervi spiritualmente.
Dio ha bisogno delle vostre vite, della vostra disponibilità, della vostra intelligenza, del vostro cuore, della vostra volontà per operare su chi vi sarà inviato, su tutti coloro che vi sarà dato incontrare e su quanti, attraverso voi, riceveranno conforto, luce, appoggio.
La vostra vita è al servizio di Dio, voi siete qui perché le vostre persone glorifichino Dio nella vostra esistenza e aiutino gli altri a comprendere che mai la vita dovrà essere offesa a Dio.
Figlie carissime, la vita sulla terra è un soffio, molto presto svanirà, resteranno solo le opere da voi compiute per amore  a gloria di Dio. Sembrano concetti scontati ma non lo sono affatto, dal momento che così non si vive. E’ assolutamente necessario che voi, attraverso una vita sana, con l’aiuto di una preghiera profonda e l’offerta delle vostre sofferenze, contribuiate a mitigare i castighi che gli uomini iniqui attirano sulla terra e sull’umanità. Siete delle privilegiate, ma questo, anziché inorgoglirvi, deve solo portarvi a una maggiore responsabilizzazione dei vostri doveri sulla terra, perché, figlie carissime, proprio di doveri si tratta. Lo Spirito Santo in questo preciso momento della storia sta lavorando alacremente perché l’uomo non si perverta del tutto, per questo voi siete state designate al delicato compito di seminare e incarnare la Parola che Dio vi va affidando giorno dopo giorno: siete delle spighe di grano che dovranno produrre altro grano perché il raccolto sia abbondante. Questo, in breve, il vostro compito: a voi l’intelligenza per meditare quanto detto e agire di conseguenza.

Torna ai contenuti | Torna al menu