lavocedidio

Vai ai contenuti

Menu principale:

28-10-91 da Gesù

LA SAPIENZA

da Gesù

Povere vi voglio, povere e distaccate. Buttate lontano da voi i fardelli, dovete essere povere, perché la povertà vi darà quella leggerezza che vi permetterà di tutto sopportare. La povertà ormai vi è indispensabile se volete proseguire su questo cammino. La povertà in cielo è una regina che scende sulla terra travestita da mendicante. Accostatevi a lei e vi riempirà di beni che non potete possedere in altro modo.
Con questa riflessione vi lascio, figlie carissime. Sono il Signore. Accostatevi a Me con maggiore frequenza, affidatevi a Me con maggiore fiducia e tutto vi sarà dato, tutto e molto di più.
La mia pace, la mia gioia, la mia serenità scendano su di voi e vi avvolgano in un manto.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu