lavocedidio

Vai ai contenuti

Menu principale:

I Raggi

GLI ARCANGELI

I RAGGI


I Raggi rappresentano vari aspetti del Potere Divino che si esplica in ogni direzione, assumendo colore e vibrazione differente a seconda dello scopo che persegue. Ogni colore vibra e 'suona' in maniera diversa dall'altro. Anche i vari chackra che nutrono i sette corpi che formano l'essere umano hanno colori differenti, perchè ognuno ha un compito differente ed è preposto ad organi differenti del corpo umano.
I chackra rappresentano una 'porta' che unisce i sette corpi l'uno all'altro e un 'vortice' che, assorbendo l'energia divina dall'universo, la distibuisce ai sei corpi 'sottili' (infatti il corpo fisico è l'unico 'denso') e ne è il nutrimento. Tutto vive grazie alla Luce, anche il corpo fisico, che ha in sè, nella 'camera segreta' del cuore, una scintilla divina: la Fiamma Trina. Una piccola copia della Trinità, alta 1 mm e poco più, che rappresenta 'fisicamente' la presenza di Dio in ogni uomo a cui Dio ha dato origine, proprio come un padre 'umano'. Noi ne portiamo dentro il DNA, se così vogliamo chiamarlo : è la Fiamma Trina, che palpita 'fisicamente' in ogni uomo e a cui è dovuto rispetto, per primo proprio dall'uomo che l'ha in sè e che deve rispettare l'essere divino che egli è, la sua discendenza divina, e rispettarla inoltre non solo in ogni suo simile, ma in ogni aspetto della Creazione, in ognuno degli esseri che formano i tre Regni, cioè il Regno minerale, il Regno vegetale e il Regno animale. In tutto Dio è.
Tutto vibra e suona e ha un colore e il colore è l'essenza stessa dell'essere. I vari colori che compongono l'Arcobaleno si fondono nel bianco abbagliante della Trinità da cui tutto ha origine, per poi scomporsi nuovamente nei sette colori principali.
A ogni Raggio è preposto un Arcangelo, nella sua forma maschile e femminile, con le sue legioni di Angeli, e ogni Raggio ha un compito differente da svolgere.



Torna ai contenuti | Torna al menu