lavocedidio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Cammino

LA CONOSCENZA


IL CAMMINO
Con l'aiuto di Mayel, il mio Angelo femminile

Quando poi sarà finita
ed il viaggio terminato
ciò che resta è solamente
quell'amore che avrai dato,
il dolore che hai lenito,
sofferenze che hai patito
le rivalse che hai sopito,
la dolcezza del tuo cuore
le carezze, tanti baci
ogni cosa che è servita
a disperdere il buio fitto
in cui spesso ci troviamo.
Quanta luce hai incamerato
quanta ne hai distribuito,
il sorriso. le tue lacrime
benedette dall'Amore
che forniscono la chiave
per aprire quella porta
che conduce all'Infinito,
alla Gioia, alla Tenerezza,
alle braccia di tuo Padre,
alla Madre ed a suo Figlio,
allo Spirito di Dio
che attraverso molte strade
di fatica e tanti rovi,
che pungendoti hanno reso
luminoso il tuo cammino,
ti conduce al Porto, infine,
alla Casa ed al riposo
dello spirito dell'uomo
che avrà perso il suo vestito
ricoprendosi di Sole,
Luce, Vento e tanto Azzurro,
reso terso, puro e nuovo
si ritrova nella Gioia
rivestendosi di Sè
e di quanto accantonato
per calarsi nella carne,
in un Viaggio Organizzato
sulla Terra, su un pianeta
che ha bisogno dell'Amore
per aprirsi ancora al Sole
per nutrirsi e germogliare
di infinita comprensione,
tolleranza, fratellanza,
tutti figli di Dio Padre
tutti in cerca della chiave
per aprire quella porta
che conduce all'Infinito,
alla Gioia dell'Amore
recepito e condiviso.
Tutti anime in cammino
per tornare a possedere
ciò che abbiamo in altra veste
ma che in Terra tralasciamo,
tutti fiori, tutti amati
da quel Dio che in forma umana
ci ha insegnato che l'Amore,
per la strada del Dolore,
ci conduce alla vittoria
sullo Spirito del Male.
Basta aprire un poco il cuore
per lasciare entrare il Sole...

                              un sorriso da Mayel    
  














STAND BY ME
è cantata
da Amedeo Minghi


Stai con me
Quando cadrà la notte
e la terra sarà buia
e l'unica luce che vedremo sarà la luna
no, non avrò paura, non avrò paura
finché tu sarai con me, sarai con me ....
(dedicata al Papà...)




 









Torna ai contenuti | Torna al menu