lavocedidio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Invocazione a Dio-Madre

PREGHIERE


9-11-13

INVOCAZIONE A DIO-MADRE
                                                              da Mayel,
il mio Angelo femminile

Nel Nome dell'Amore io ti chiedo,
Madre dell'Universo e dell'Umanità,
nel nome dell'Amore io ti prego
tu che ci hai dato il soffio della vita
e la certezza dell'immortalità,
nel Nome dell'Amore io invoco
la tua grazia, il tuo sorriso
e che l'ardente Amore del tuo cuore
ponga riparo
alle ferite dell'anima, della personalità
che lo spirito assume in forma umana:
tergi le lacrime, Madre, tendi la tua mano
porta soccorso là dove vorrai
esaudisci la richiesta che il mio cuore fa
in Nome dell'Amore e dell'Umanità,
nel patto che suggella l'uomo e il suo Creatore
fattosi uomo
per riportare alla divinità
le creture di carne, quale io anche sono,
figlia dell'Amore e dell'Umanità.
Nel Nome dell'Amore ti invoco questa grazia
scenda il tuo sorriso sulla mia richiesta
offri, Madre, soccorso e protezione
a me che chiedo e a chi,
davanti a te,
per mano io conduco, in Nome dell'Amore,
per alleviarne i pesi e reggere il dolore
giungere all'equilibrio e alla serenità.


Torna ai contenuti | Torna al menu