lavocedidio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Per KIM JONG-UN e per la pace

PREGHIERE


14 settembre 2017

Una decina di giorni fa, ascoltando al TG le notizie allarmanti che venivano dalla Corea del Nord, chiesi a Dio perché non si prendesse Kim Jong-Un, evitando al mondo una possibile guerra nucleare e milioni di morti.
Fui subito bacchettata dai Maestrii che mi dissero che, parlando così, facevo il gioco del Male e che, al massimo, potevo esclamare : che Dio ti illumini!
La mattina dopo, mentre facevo l'offerta della giornata alla Trinità, dissi che non avevo capito bene perché fossi stata redarguita, dal momento che io chiedevo la morte di Kim non per astio nei suoi confronti ma solo a tutela degli altri.
Gesù mi rispose che, invece, dovevo formulare pensieri d pace. Mi ricordò che i pensieri non sono 'astratti' e aleatori, m un'arma potente. Che le forme-pensiero rimangono in giro e si raccolgono intorno a colui al quale sono diretti e che, se continuiamo a inviare a Kim pensieri di odio o di disprezzo, tali forme-pensiero gli volteggeranno intorno rinfocolando in lui l'odio nei confronti degli altri, che gli viene suggerito dal Maligno, alimentando il suo ego e il suo desiderio di supremazia. Invece dobbiamo inviargli pensieri di Amore e Luce che renderanno meno potenti i dardi che il Maligno gli invia, agevolando così il lavoro dei suoi Maestri e dei suoi Angeli.
Ovviamente questo vale anche per tutti coloro che noi vorremmo cambiassero comportamento per diventare persone migliori : l'Amore guarisce e nutre, l'odio e il disprezzo depauperano l'individuo della sua residua umanità e agevolano, invece, il lavoro del Male, che soffia per fomentare l'odio reciproco tra gli uomini e condurci alla reciproca distruzione.
Mi fu, dunque, suggerita una breve preghiera da pronunciare quando in tv avessi sentito parlare di Kim Jong-Un o quando lo avessi desiderato, invitandomi a farla conoscere. Eccola:


PER LA PACE

Ti auguriamo, Kim Jong-Un,
che la Luce inondi la tua anima,
che l'Amore travolga il tuo cuore,
che la pace regni sovrana
in ogni tuo pensiero e in ogni tua azione.





Torna ai contenuti | Torna al menu